Come giocare a poker classico italiano a 5 carte, con la spiegazione dei punteggi

Pokerfan: il mondo del poker in italia

Quello che è considerato il poker tradizionale a 5 carte è anche chiamato poker italiano o all’italiana. Come tutti sapete la variante americana del Texas Holdem è ormai più in voga, ma qui ci vogliamo concentrare su come si gioca al poker a 5 carte visto che è sempre gettonato tra i tradizionalisti. Presente sarà anche un focus anche sulla variante della Telesina, da sempre importantissima per questo gioco. Le regole poker italiano sono ben chiare e non soggette ad interpretazioni: questo perché il poker 5 carte è considerato sacro dai suoi amanti, soprattutto quelli più affezionati al poker italiano di una volta. A differenza delle varianti di gioco Texas o Omaha, le regole poker italiano seguono delle logiche diverse: sia riguardo i punti poker che per lo svolgimento della mano. Capire come si gioca a poker italiano è l’obiettivo di questo articolo, così come illustrarvi le strategie da seguire per sfruttare a proprio favore le regole poker italiano per giocare gratis online con amici. In tanti cercano le regole poker sul web, ma è qui sulla nostra piattaforma che troverete regole semplici ed intuitive per imparare come giocare al poker all’italiana in poche mosse. Prima di entrare nel dettaglio delle regole ufficiali del poker italiano, ecco una tabella con il confronto tra i bonus poker attualmente presenti sul mercato italiano:

MIGLIORI BONUS POKER
FINO A 15€*Visita il sito
FINO A 1050€*;Visita il sito
15€* GRATISVisita il sito
8€* GRATISVisita il sito
FINO A 950€*Visita il sito
FINO A 1010€*Visita il sito
FINO A 1000€*Visita il sito

*Si applicano Termini e Condizioni indicati nella pagina promozionale dei bookmaker – 18+

Come si gioca al poker italiano

La domanda più ricerca sul web è proprio questa: come si gioca a poker italiano? Non sempre è facile trovare la risposta giusta a questo tipo di domanda ed è da qui che nasce l’idea di una guida semplice, intuitiva e soprattutto completa che spieghi le regole poker italiano nel modo migliore possibile. Qui si trovano tutte le regole poker a 5 carte da utilizzare sia nei casino online che nel gioco dal vivo. Alla fine si tratta sempre di poker, uno dei giochi più amati dagli appassionati dei giochi di carte dal momento che combina abilità e fortuna in un modo molto complesso. Dunque, ritorniamo dall’inizio: come si gioca al poker all’italiana? 

Per spiegarlo bisogna partire dal numero di partecipanti che cambiano anche il mazzo di carte da utilizzare. Se si gioca in 4, infatti, andranno utilizzate carte fino al 7, in 5 fino al 6 e così via (6 è il numero massimo consigliato dagli esperti un poker italiano). Da qui si parte a distribuire le carte in senso orario e la domanda pertinente in questo è caso è cosa significa “posso aprire”? Beh, lo spieghiamo nel paragrafo seguente. Intanto, quello che conta è che, una volta che il gioco è stato aperto, si può procedere con le operazioni di cambio carte secondo le regole poker italiano: massimo 4 carte su 5 oppure non cambiarne nessuna e dichiararsi “servito”. Da qui si ricomincia con il giro di puntate per veder chi andrà a scoprire il proprio punto. Prima di analizzare il prossimo paragrafo, ecco dove poter giocare al poker italiano 5 carte:

I punteggi del poker italiano e l’importanza dell’ordine: full batte colore?

La differenza principale tra il poker Texas Hold’em e le regole poker italiano è quella che si riferisce alla classificazione dei punti. Sono infatti differenti le percentuali poker di accadimento di un certo punteggio con conseguenti variazioni nella scala punti poker italiano. E’ chiaro che la scala reale e il poker restano i punteggi poker italiano più importanti, ma c’è una differenza sostanziale che in molti dimenticano. Per esempio nel regolamento ufficiale poker all’italiana il colore batte il full house (tris più coppia), cosa che non accade nelle regole poker americano. Il motivo di questa regola tra i punti poker italiano è abbastanza intuitivo in quanto nel poker classico a 5 carte le possibilità di chiudere un full house sono matematicamente più di quelle per chiudere un colore (ricordiamoci che le percentuali poker tra quello texano e quello a 5 carte sono diverse). Ecco qui sotto un elenco della scala punti poker italiano in ordine di importanza, dal più alto al più basso:

  • Scala reale massima, cinque carte dal 10 all’asso dello stesso seme.
  • Scala colore (detta anche scala reale semplice), cinque carte consecutive dello stesso seme non dal 10 all’asso.
  • Poker, quattro carte uguali, ad esempio 4 assi.
  • Colore, cinque carte dello stesso seme senza ordine fisso.
  • Full house, un tris e coppia insieme.
  • Scala, cinque carte consecutive di seme diverso.
  • Tris, tre carte uguali.
  • Doppia coppia, due coppie di carte uguali.
  • Coppia, due carte uguali.
  • Carta alta, nessun punto, ma solo la carta dal valore più alto.

L’apertura nel poker classico a 5 carte e lo svolgimento della mano di poker all’italiana

Ritorniamo al quesito che ci siamo posti in precedenza: cosa significa la frase “posso aprire” nel poker all’italiana? L’apertura in questa variante tradizionale del poker è molto importante perché rappresenta il primo passo di una “mano di poker italiano”. Ebbene, si può puntare, e quindi aprire il gioco, solo se si ha almeno una coppia di Jack o un progetto di scala bilaterale (4 carte di scala consecutive con un aggancio prima o dopo). Se nessuno può o vuole aprire il gioco, si passa il mazzo al giocatore successivo e l’apertura potrà essere effettuata solo con una coppia di donne o superiore, e così via fino a che non verrà giocato almeno un piatto. Se si va avanti senza aprire e quindi ridistribuendo le carte ai giocatori, bisogna ricordare che si deve sempre puntare al buio e, quindi, questa strategia non è vincente per chi ha un bankroll basso di partenza. Una volta aperto il gioco, poi, la mano scorre via con i cambi carte, le puntate e lo “Show Down” dei punti per chi è arrivato fino alla fine. Vuoi conoscere le probabilità di vincita nel Poker? Eccole!

Gioco del Poker italiano: le domande frequenti

Esistono tanti dubbi in merito alle regole del poker classico rispetto alle altre varianti poker. Sul web si leggono tantissime domande da cui vuole imparare a giocare a poker italiano a partire dalle strategie da usare, diverse da quello texano. Quali sono le domande più frequenti che riguardano le regole poker all’italiana? Eccole per voi qui di seguito, ma prima voglio anche invitarvi a leggere il nostro articolo App poker che vi spiega quali siano i migliori siti per giocare al poker classico online anche da mobile.

  • Quale punto batte il poker nelle regole poker classico? – La scala reale e la scala reale massima.
  • Quali sono le percentuali poker nel gioco a 5 carte? – Le stesse di quello americano tranne il colore che batte il full.
  • Come si decidono i posti secondo le regole del poker classico? – La scelta solitamente è casuale o decisa dal mazziere.
  • Cosa significa cip? – Chi dice questa parola non vuole puntare nulla per quella mano e lascia la parola a chi segue.
  • Quando si gioca la telesina poker secondo le regole poker italiano? – Molto spesso ogni 5 mani di poker all’italiana si gioca una mano di telesina con le regole classiche di questa variante delle regole poker italiano.

Come si gioca al poker telesina, il cosiddetto poker a carte scoperte

Uno dei dubbi più frequenti che assillano gli appassionati del poker tradizionale è quello della variante Telesina: quando si gioca? Come si gioca teresina poker? Queste domande e tante altre saranno oggetto del nostro focus in questo paragrafo dove analizzeremo tutte le varianti telesina poker. Prima che il poker americano texano conquistasse la maggior parte degli appassionati, il poker telesina era tra le più amate alternative al poker a 5 carte e, specie al Sud Italia, veniva giocato con regolarità nelle occasioni di festa come gioco casalingo. Nonostante il poker americano abbia raggiunto un gran numero di giocatori nel mondo, le regole poker italiano telesina continuano ad essere molto ricercate sul web.

Le regole della teresina classica

Come vincere a teresina? Ecco una delle domande più gettonate su questa variante del poker tradizionale. E’ chiaro che c’è bisogno di sapere come si gioca telesina poker per avere qualche chance di vittoria. Oltre a tutte le regole poker italiano tradizionali spiegate in precedenza, bisogna anche aggiungere altre regole telesina poker da conoscere per vincere a questa variante del poker.  Innanzitutto si parte dal fatto che questa variante viene alternata alla classica mano di poker italiano. Cosa cambia? Innanzitutto si gioca con una carta coperta insieme a 5 scoperte per ogni giocatore, le quali vengono mostrate una alla volta in senso orario dal mazziere. Tra le regole poker telesina c’è da ricordare che di certo le regole del poker restano le stesse anche in questa variante, mentre a cambiare è il modo di combinare le carte e la strategia di puntata. Questa tipologia, infatti, viene spesso definita poker italiano a carte scoperte. La scala punti poker resta sempre la stessa e ogni giocatore segue le regole classiche poker italiano nella turnazione in senso orario. Cos’altro cambio? Ecco lo svolgimento di una mano di telesina Poker.

Lo svolgimento della mano a telesina

Il mazziere distribuisce le carte coperte in senso orario partendo da dove si è fermato nell’ultima mano giocata del poker italiano a 5 carte. Dopo aver mostrato la prima carta scoperta ad ogni giocatore, il primo a “parlare” è il giocatore a cui è stata girata la carta più alta. Dopo questo primo giro, nei giri successivi parlerà per primo colui che avrà, in base al punteggio delle carte scoperte, la mano più forte. Dunque, dopo ciascuna carta che viene scoperta a ogni giocatore c’è la possibilità di puntare, fare chip, rilanciare oppure lasciare il piatto, come accade seguendo le regole poker italiano. Sia nella telesina poker online che in quella al tavolo con gli amici ci sono tante varianti di gioco, ma lo svolgimento di una mano è lo stesso di un poker tradizionale classico.  Alla fine dell’ultimo giro di puntate se è rimasto un solo giocatore in gioco, esso non è obbligato a mostrare la propria carta coperta. Nel caso ci siano due o più giocatori invece le regole poker italiano telesina vanno nella direzione dello show down al fine di controllare quale dei giocatori abbia in mano il miglior punteggio.

Le varianti della telesina Poker

Telesina messicana: la prima variante telesina è quella a carte coperte. Se ne distribuisce il soluto numero ma la scelta di girarle senza un ordine prestabilito (possono scoprire la quarta e non la prima, ecc) spetta al singolo giocatore. Dopo che ogni carta viene scoperta, parte il giro di puntate e di rilanci, fino alla fine.

Telesina con la vela: un’ulteriore variante al gioco prevede l’aggiunta di una o più vele, delle carte scoperte sul tavolo che qualsiasi giocatore può fare entrare in combinazione con le proprie carte. A seconda delle regole teresina varianti stabilite ad inizio partita, si può decidere di tenere la vela come carta aggiuntiva oltre le cinque canoniche (decidendo quindi ogni giocatore quale delle proprie carte la vela andrebbe a sostituire), oppure considerarla come quinta carta per ogni giocatore, distribuendo quindi solo quattro carte ad ogni player. Il punteggio viene calcolato a 5 carte e chi ha la combinazione migliore vince il piatto.

Teresina con le matte: questa variante prevede che determinate carte, prestabilite ad inizio mano dal mazziere, possano essere impiegate come jolly. In questo caso le possibilità si espandono notevolmente: se si decide di usare gli 8 come jolly, una combinazione 8-8-J-J-J genera un pokerissimo di fanti.